“Positio super Vita, Virtutibus et Fama Sanctitatis” del Servo di Dio Ignazio Stuchlý

Il volume della “Positio super Vita, Virtutibus et Fama Sanctitatis” del Servo di Dio Ignazio Stuchlý, sacerdote professo della Società di San Francesco di Sales, è stato presentato il 20 luglio nel corso della visita del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, accompagnato da don Pierluigi Cameroni, Postulatore Generale, e della Dott.ssa Lodovica Maria Zanet, collaboratrice della Postulazione,  al Cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. 

Il relatore della “Positio” è stato padre Zdzisław Kijas, OFM Conv., come Postulatore don Pierluigi Cameroni e come Collaboratori la dott.ssa Lodovica Maria Zanet, Don Jan Ihnát, SDB e don Petr Zelinka, SDB. Vi sono tutti gli elementi e documenti che raccontano la vita virtuosa del servo di Dio. La Positio sarà anzitutto esaminata dai Consultori storici della Congregazione delle Cause dei Santi.

Don Ignazio Stuchlý nasce a Bolesław il 14 dicembre 1969 in una numerosa famiglia di contadini e la sua tenacia e il suo spirito devoto lo portano dai salesiani da cui viene guidato e formato.

La sua vita è un continuo viaggiare per diversi parti del mondo dove assume carichi di responsabilità: nel corso delle guerre mondiali affronta momenti difficili e ha visto distrutta tutta l’opera a cui aveva consacrato la sua vita.

Nel marzo 1950, è colpito da apoplessia: la vivissima stima che egli sempre aveva suscitato nei superiori, e la sua grande capacità di amare e farsi amare, fioriscono allora più che mai in fama di santità. Si spegne serenamente nella sera del 17 gennaio 1953.

Persona brillante, responsabile e di grande amore, era considerato “regola vivente”, testimone efficace dello spirito di don Bosco e capace di trasmetterlo alle generazioni successive.

 

Per leggere l’articolo completo clicca qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *