papa-francesco1

Messaggio del Papa per la XXXIII Giornata Mondiale della Gioventù: “non temere!”

In occasione della XXXIII Giornata Mondiale della Gioventù, il papa invita a seguire anche quest’anno il magistero della Vergine madre attraverso le parole del messaggero di Dio, l’arcangelo Gabriele: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio» (Lc 1,30).

Il papa nel suo messaggio sceglie diverse parole chiave che, intrise del valore e degli insegnamenti di Maria, si fondono tra loro:

  • Discernimento, cogliendo l’occasione per rimandarci al Sinodo sui Giovani e invitando i giovani a non avere paura: “non abbiate timore di guardare con onestà alle vostre paure, riconoscerle per quello che sono e fare i conti con esse.”

 

  • Grazia, poiché nella grazia c’è amore assoluto e gratuito e “[la] grazia divina ci incoraggia ad abbracciare con fiducia la nostra vocazione, che esige un impegno di fedeltà da rinnovare tutti i giorni. […] Il sentimento di inadeguatezza accompagna il discepolo di Cristo fino alla fine, ma egli sa di essere assistito dalla grazia di Dio.”

 

  • Coraggio, perché col coraggio possiamo guardare dentro le nostre paure e aprirci alla grazia divina “per portare avanti quello che Dio ci chiede qui e ora, in ogni ambito della nostra vita.”

 

 

Per leggere il messaggio di papa Francesco clicca qui

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *