I ragazzi della comunità di Myitkyina

La comunità di Myitkyina, che ospita il progetto prescelto per la solidarietà globale della Giornata Missionaria Salesiana 2018, con la Famiglia Salesiana mondiale rende noti i progressi effettuati dagli allievi: il numero di ragazzi e ragazze, diplomati negli ultimi 11 anni nel Centro di Formazione Professionale salesiano, sono oltre 500 grazie alla  presenza del Direttore dell’opera, don Victor Nawki, SDB e di due Salesiani coadiutori.

La maggioranza degli allievi è cattolica e solo pochi sono cristiani di altre denominazioni, oltre a un ragazzo buddista e i Salesiani si ritrovano a sperimentare la stessa sensazione di Don Bosco con Bartolomeo Garelli a Torino (1841).

“Durante la prima Eucaristia ci siamo resi conto che molti dei nostri nuovi arrivati non sanno nemmeno fare il segno della croce, qual è il loro nome di battesimo o se sono stati ritenuti idonei per la loro Prima Comunione.”

Nell’anno scolastico 2017-2018 ci sono state migliorie nella struttura come la costruzione di due laboratori all’aperto, e l’acquisto di 10 nuovi computer

Per leggere l’articolo completo clicca qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *