A Villa Sora, per la prima volta nella storia degli istituti Salesiani, una donna alla dirigenza della scuola

La professoressa Laura Ferrante, ex allieva, salesiana cooperatrice e negli ultimi 4 anni vice preside, è stata nominata dirigente scolastico delle scuole superiori di Villa Sora a Frascati e assumerà il nuovo incarico a partire dal prossimo anno scolastico. Sarà affiancata nel lavoro di dirigenza da due vice presidi, Francesca Cupellini e Danilo Saccoccioni.

Una svolta significativa dopo quella dell’anno scolastico 1987/1988, quando l’istituto salesiano aprì le iscrizioni anche alle ragazze. Laura Ferrante, infatti, è la prima preside donna nella centenaria storia degli istituti di Don Bosco. Altra novità è che la professoressa è laica; il Rettor Maggiore don Ángel Fernández Artime  ha avvertito l’esigenza della presenza dei laici affinché “possano essere integrati e diventare parte fondante del sistema didattico ma anche pastorale”, dice la nuova preside.

A questo si aggiunge anche l’importanza di una figura di riferimento femminile; Laura Ferrante dice che  “l’apertura ad una donna è la conseguenza della grande considerazione che hanno i salesiani per la figura materna: da Maria Ausiliatrice, la protettrice degli allievi, allo stesso don Bosco che ha sempre riconosciuto l’importanza nella sua vita della figura della mamma Margherita che ha saputo equilibrare la disciplina, con l’autorevolezza e amorevolezza”.

La preside ha ripromesso di mantenere, nonostante gli impegni del nuovo incarico, alcune ore di insegnamento, segno tangibile della sua vocazione.

 

Per altri dettagli della notizia clicca qui

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *