“La città di Don Bosco” , un nuovo libro per scandire la vita di Don Bosco e il cuore della sua opera

Per espresso desiderio del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, è stato realizzato il volume “La città di Don Bosco” a cura di don Bruno Ferrero, Direttore del Bollettino Salesiano italiano, e promosso dal Dicastero per la Comunicazione Sociale.

Il volume è diviso in tre parti: le prime due sono dedicate a Don Bosco quando giunto a Torino come chierico studente instillava pian piano il seme della  sua missione che perdura ancora oggi. La terza parte, più corposa, offre una disamina della Basilica di Maria Ausiliatrice che celebra quest’anno il suo 150° anniversario. Ed è proprio per questa significativa occasione e in vista della XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù che il Rettor Maggiore aveva  proposto la realizzazione di un libro. Un espresso desiderio che si è concretizzato con “La città di Don Bosco” che rappresenta “una passeggiata per le vie di Torino con Don Bosco, sui suoi passi, fino alla sua ‘vera’ città: i giovani di oggi… Con la misura del suo cuore: il mondo intero”, scrive Don Artime.

Il libro verrà presentato il 23 maggio alle ore 18:00 nella sala Sengalli di Valdocco in Via Maria Ausiliatrice 32, a Torino, con la presenza di autorità civili e religiose e dello stesso Rettor Maggiore.

 

La notizia completa sul sito dell’ANS

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *