First Lego League Italia: i ragazzi dell’istituto Don bosco di Verona al primo posto

Ottantotto nazioni e 300 mila ragazzi per la FIRST LEGO League, concorso internazionale di robotica e scienze che vede gareggiare tra squadre i giovani di età compresa dai 9 ai 16 anni che, realizzando robot autonomi, propongono soluzioni innovative per la tutela dell’ambiente.

Al palazzetto dello Sport di Rovereto l’8 e il 9 marzo si sono svolte le finali nazionali; gli allievi salesiani veronesi “Idb Tech-No-Logic”, destreggiandosi abilmente tra altrettanti validi progetti proposti da 300 ragazzi suddivisi in 32 squadre, si sono classificati al primo posto e li vedremo partecipare, pertanto, alla finale mondiale a Detroit che si terrà il 25-28 aprile 2018.

La squadra veronese, formata da 10 allievi e guidata dal professore di Informatica Luca Zanetti, ha dichiarato: “Per ridurre lo spreco abbiamo pensato di sfruttare l’acqua piovana, che normalmente finirebbe nelle fognature, ricreando una serie di strutture che si trovano comunemente nelle città o nei pressi dei giardini con criteri specifici per avere la maggiore capacità di raccolta idrica possibile”.

 

I dettaglia della notizia sul sito dell’ANS.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *